L’International Strength & Conditioning Institute

L’ISCI è costituito da un team internazionale di preparatori atletici, allenatori, personal trainers, atleti, metodologi dell’allenamento e scienziati dell’esercizio che, sulla base delle conoscenze attuali a riguardo della teoria e della metodologia dell’allenamento sportivo, ha come obiettivo l’ampliamento di tale conoscenze, attraverso l’analisi critica dell’applicazione sul campo. Il fine è migliorare la prestazione degli atleti attraverso una sempre maggiore qualificazione dei professionisti al loro fianco.

La Mission dell’ISCI

L’International Strength & Conditioning Institute trae forza non solo da un qualificato corpo docente, ma dai suoi stessi affiliati, che mettono alla prova le proprie conoscenze ogni giorno sul campo. L’ISCI ha come obiettivo il porre le proprie certificazioni ai vertici nazionali e internazionali, attraverso la qualità dei propri programmi educativi e di conseguenza il valore dei propri studenti certificati. Poiché è un network di professionisti e non professionisti che fondano il loro operato sulla formazione scientifica e sull’applicazione pratica di tale conoscenza, l’ISCI può fornire a tutti, allenatori, atleti, preparatori, trainers, le conoscenze e il supporto adeguati per il conseguimento dei migliori risultati.

Il nostro programma si fonda sul concetto di Periodizzazione, che è stato applicato in ambito sportivo fin dai primi anni ’60. Preparatori, allenatori e atleti possono studiare e applicare questo concetto nelle sue forme più evolute così come sono scaturite da decenni di applicazione pratica. E’ altresì impegno del International Strength & Conditioning Institute il diffondere teorie e metodiche che abbiano al centro l’atleta che non fa uso di farmaci.

L’International Strength & Conditioning Institute è un’associazione sportiva affiliata all’AICS (Associazione Italiana Cultura e Sport), Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI. L’AICS dal novembre del 1999 è membro effettivo dello CSIT (Confederation Sportive Internationale Du Travail – International Labour Sports Confederation) organismo internazionale di sport per tutti riconosciuto dal CIO.

La Direzione Tecnica dell’International Strength & Conditioning Institute

Carlo Buzzichelli, laureato in Scienza dell’Esercizio negli Stati Uniti e dottorando presso l’Istituto Superiore di Cultura Fisica e Sport dell’Havana (Cuba), è un preparatore atletico professionista da quasi 20 anni e il direttore dell’International Strength & Conditioning Institute. E’ allievo diretto del Dott. Tudor Bompa, con il quale ha co-autorato la terza edizione del libro “Periodization Training for Sports”, pubblicato nel Marzo 2015 da Human Kinetics, e dello straordinario coach di atletica leggera Dan Pfaff. Considerato uno dei maggiori esperti emergenti nell’allenamento della forza per lo sport, Carlo ha tenuto seminari e lezioni in varie università e istituti sportivi nel mondo, inclusi l’Istituto Superiore di Educazione Fisica e Sport di Camaguey (Cuba), l’Università di Makati (Manila, Filippine), l’Università di Brescia, l’Istituto Superiore di Educazione Fisica e Sport di Ciego de Avila (Cuba), la Universidade Paulista, la Sociedade Palmeiras e il Centro Olimpico di San Paolo (Brasile), l’Università Statale di Milano, l’Istituto Superiore di Educazione Fisica e Sport di Pinar del Rio (Cuba), il Centro d’Allenamento Olimpico della Villa Panamericana (La Havana, Cuba), la Elite Sports University (Colorado, USA) e il World Athletic Center (Arizona, USA). Nel 2012 Carlo è stato il relatore principale, assieme a Magni Mohr dell’Università di Copenhagen, al “Workshop Internazionale sulla Preparazione Atletica” di Trivandrum (India), nel 2015 è stato invitato dal Comitato Olimpico Cinese a tenere due presentazioni all’ “International Performance Training Summit” di Pechino (Cina) e nel 2016 è stato uno dei relatori al “Workshop Internazionale sull’Allenamento di Prestazione” di Bucharest (Romania).

Egli è co-autore anche dei seguenti testi: Periodization. Theory and Methodology of Training – 6th Edition (USA), Fitness for Soccer (Olanda), Project Strength (Italia), e The Sprinter’s Compendium (USA), ed ha partecipato alla tavola rotonda sulle metodiche di recupero pubblicata su “New Studies in Athletics”, la rivista dell’International Association of Athletics Federations (IAAF).

Come preparatore atletico negli sport di squadra, ha conquistato otto promozioni e un primo e un secondo posto nelle coppe di lega con squadre senior, e due coppe con squadre junior. Come allenatore e consulente di sport individuali Carlo ha partecipato a un Campionato Mondiale di atletica leggera, ai Commonwealth Games e ai Giochi Olimpici 2016 di Rio de Janeiro. I suoi atleti hanno vinto 25 medaglie ai campionati nazionali in quattro sport differenti (atletica, nuoto, brazilian jiu-jitsu e powerlifting), quattro ori, cinque argenti e due bronzi in competizioni internazionali (atletica, brazilian jiu-jitsu), un titolo intercontinentale (boxe), una coppa del mondo (atletica), due campionati mondiali (atletica), stabilendo nove record nazionali (powerlifting, atletica) e un record mondiale U17 (atletica). Nel 2015 Carlo ha allenato due Campioni Italiani in due discipline distinte (powerlifting raw -74Kg, e 60m indoor M35). Nel 2016 quattro degli atleti della nazionale cubana di atletica leggera con cui Carlo collabora, hanno fatto il podio ai Campionati Mondiali Junior (due ori e due argenti). Alle Olimpiadi 2016 di Rio de Janeiro erano presenti otto atleti con i quali Carlo aveva lavorato nei mesi precedenti.

Citazioni: